Meno ferie, più giustizia? L’insulto e la menzogna

Non si sono ancora spenti gli echi degli insulti che Berlusconi, Capo del Governo, scagliava – a reti unificate – sulla magistratura intera, che adesso il dolce stil novo di Arcore è stato prontamente raccolto dal nuovo Presidente del Consiglio. Dopo aver liquidato le riserve espresse dall’associazione magistrati sul progetto di “riforma della giustizia” con un elegantissimo: “br..che paura”, Renzi ha postato sul sito di Palazzo Chigi l’interpretazione autentica, per il popolo bue, della sua epocale riforma della giustizia civile: “meno ferie ai magistrati: giustizia più veloce”.… leggi tutto