Un primo maggio di festa e di lotta

Il primo maggio è un giorno di festa in (quasi) tutto il mondo. Il significato di questa festa è universale ed è ben raffigurato dal famoso quadro di Pellizza da Volpedo, il quarto Stato, che incarna un popolo di lavoratori in marcia per realizzare la giustizia ed il progresso sociale. Nel nostro ordinamento la missione del quarto Stato è stata conferita alla Repubblica, dalla splendida formula dell’art. 3, secondo comma della Costituzione italiana: “è compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese”.… leggi tutto